23 FEBBRAIO 2023: Avviso pubblico per indizione procedura per selezione di n. 6 Segretari comunali e provinciali da destinare alle esigenze di gestione della Direzione Centrale – Albo Nazionale Segretari Comunali e Provinciali. Richiesta di accesso.

 

SCARICA QUI LA NOTA IN FORMATO PDF

 

Prot. 50 Roma, 23 Febbraio 2023

Al Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del
Ministero dell’Interno – Direttore Centrale per le Autonomie
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

All’Albo Nazionale Segretari comunali e provinciali
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggetto: Avviso pubblico per indizione procedura per selezione di n. 6 Segretari comunali e provinciali da destinare alle esigenze di gestione della Direzione Centrale – Albo Nazionale Segretari Comunali e Provinciali. Richiesta di accesso.


Si fa riferimento all’argomento specificato in oggetto per rappresentare quanto segue.

Pur apprezzando la volontà di codesto Dipartimento di avvalersi della collaborazione di Segretari comunali e provinciali per la gestione dell’Albo Nazionale, tuttavia si evidenza l’esigenza di questa Organizzazione sindacale di conoscere più nel dettaglio su quali basi ed atti organizzativi sia stato definito il ruolo dei Segretari da selezionare e su quali basi ed atti sia stato definito il fabbisogno – presumibilmente rapportato a posti vacanti - che con la predetta procedura si intenderebbe soddisfare.

Ciò al fine di comprendere meglio le ragioni concernenti le attività che gli stessi Segretari sarebbero chiamati a svolgere anche in relazione alla espressa specificazione, contenuta nell’avviso in parola, che così recita: “Le funzioni svolte non comporteranno, in ogni caso, l’attribuzione di incarichi di livello dirigenziale.”

Tenuto conto, come peraltro ben noto, che i Segretari iscritti all’Albo nelle fasce A e B, secondo le disposizioni contrattuali, hanno qualifica dirigenziale, fatta eccezione per i Segretari di fascia C, si chiede di voler chiarire se detto avviso si riferisca esclusivamente a Segretari di tale ultima fascia o se debba intendersi diversamente: probabilmente si intendeva solo dire che i segretari non saranno titolari della direzione di uffici , che però è cosa ben diversa di ciò che è stato scritto e soprattutto sarebbe stata una espressione che non mortifica la professionalità dei segretari, quale invece quella utilizzata.

Del resto, vale in questa sede evidenziare che, tenuto anche conto della rilevante carenza di Segretari iscritti nell’anzidetta fascia professionale C in tutto il territorio nazionale, sembra quanto meno inopportuno a questo Sindacato, almeno in questa fase, distogliere un numero così rilevante di Segretari dagli enti territoriali che da tempo ne richiedono un maggior e più significativo numero. Infine si chiede di conoscere, preventivamente, sulla base di quali criteri e titoli curriculari la selezione verrebbe effettuata.

Nell’attesa di un cortese urgente riscontro, ed esprimendo in ogni caso l’auspicio che alla presente sia riservata l’attenzione che merita, si coglie l’occasione per inviare distinti saluti.

IL SEGRETARIO DIPARTIMENTO FEDIR Segretari Comunali e Provinciali

Maria Concetta Giardina

IL SEGRETARIO GENERALE FEDIR

Elisa Petrone

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta