VITTORIA FEDIR: LA PTA RIMANE NELL’AREA FUNZIONI LOCALI

FIRMATA L’IPOTESI SUL CCNQ AREE DIRIGENZIALI 2019/2021

IL TAVOLO CONTRATTUALE HA DECISO: LA PTA RIMANE NELL’AREA FUNZIONI LOCALI

VITTORIA DEL BUON SENSO!

La dirigenza dei ruoli professionale, tecnico e amministrativo (PTA) del SSN rimane nell’Area contrattuale Funzioni Locali. E’ quanto deciso oggi fra ARAN e Confederazioni Sindacali con la sottoscrizione - pressoché unanime - dell’ipotesi sul CCNQ di composizione delle Aree dirigenziali per il triennio 2019-2021, in stand by da tempo.

E’ questo l’esito della pressione che insieme alla COSMED ed alla CISL abbiamo fatto come FEDIR all’indomani dell’emanazione del comma 687 della legge di bilancio 2019  che voleva la collocazione della PTA nell’Area Sanità e che ha portato alla svolta contenuta nel comma 881 della legge di bilancio 2022.

Siamo soddisfatti per il riconoscimento che oggi è stato reso alla specifica identità della nostra dirigenza tecnico-amministrativa con la conferma della sua permanenza nell’Area Funzioni locali, assieme ai dirigenti di Regioni ed EE.LL.

Ciò ci consentirà, nell’ambito del CCNL 2019-2021 di cui sollecitiamo l’avvio, di proseguire nel percorso di valorizzazione delle caratteristiche della nostra professionalità e di rappresentare, in tutti i tavoli di contrattazione nazionale e aziendali, la nostra categoria in continuità a quanto fatto finora.

Siamo fiduciosi che potremo ulteriormente convincere – dopo i primi importanti risultati già ottenuti con il CCNL 2016-2018 - colleghi e Istituzioni dell’opportunità della nostra attuale collocazione contrattuale.

Come FEDIR, primo sindacato nazionale della dirigenza PTA del SSN, usciamo più forti e più determinati che mai a tutelare la nostra categoria in tutte le sedi di negoziazione.

Scarica qui il comunicato ufficiale.

Archivio notizie Fedirsanità

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta