• 1

Ultimissima di Fedir

LE PENSIONI DOPO LA LEGGE DI BILANCIO 2024

Cosmed, Confederazione di appartenenza di Fedir, ha focalizzato  i punti di criticità che ad oggi presenta il  sistema previdenziale (pensionistico e relativo al trattamento di fine servizio) dopo le novità introdotte dalla legge di bilancio 2024.
Il lavoro è propedeutico alla individuazione delle opportune iniziative politiche ma anche giudiziarie rivolte a verificare la correttezza e legittimità delle novità normative degli ultimi tempi  che di fatto hanno cambiato totalmente rendimenti e godimento di tali trattamenti realizzando notevoli perdite economiche e disparità di trattamento (fra varie categorie di dipendenti pubblici e fra dipendenti pubblici e privati).
Una su tutte il differimento dei tempi di pagamento della liquidazione, sui quali dopo due sentenze della Corte Costituzionale che invitano il governo ad intervenire, in Parlamento giace - ignorato - un disegno di legge per ridisciplinare la materia mentre INPS beffardamente ha messo in piedi un sistema di anticipo (dietro pagamento) per dare a ciascuno ciò che già è di sua  proprietà.  Inevitabile sarà dunque chiedere nuovamente alla Corte Costituzionale che finalmente dichiari per espresso l'incostituzionalità della norma e la cancelli del tutto, cosa che tramite Cosmed Fedir si accinge a fare quanto prima.
L'intervento, sempre tramite Cosmed in quanto gli interessi dei molti che la confederazione può rappresentare da più forza anche alle nostre iniziative, sara diretto a verificare se non ci siano disparità di trattamento nelle modalità del taglio operato dalla legge di bilancio 2024 nei rendimenti pensionistici degli anni di contribuzione gia maturati nel sistema retributivo.
Leggi a questo link il documento elaborato da Cosmed sul dossier pensioni. 

GLI STIPENDI DI TUTTI I DIRIGENTI PUBBLICI

La CONFEDIR (Confedarazione di riferimento della Fedir Sanità) ha condotto uno studio sui trattamenti economici annui complessivi nella misura minima e massima della dirigenza del pubblico impiego contrattualizzata.

Lo scopo della ricerca è stato verificare effettivamente il livello di omogeneità complessivo degli stipendi della dirigenza pubblica così come previsto anche dal decreto legislativo 165/2001.

Partendo dai CCNL di categoria è stato verificato il trattamento fondamentale ed accessorio effettivamente corrisposto nelle diverse  aree di contrattazione per tipologia di Ente.

Sono stati presi a riferimento i dati relativi all'anno 2009 in quanto i più completi sia dal punto di vista delle retribuzioni fondamentali (l'ultimo biennio contrattato per la gran parte della dirigenza è riferito infatti al 2008/2009) sia da quello delle retribuzioni accessorie (con riferimento alla retribuzione di risultato).

I risultati della ricerca (escluse le indennità accessorie legate a turnazioni e straordinario presenti soprattutto in sanità per il personale medico) hanno evidenziato sostanziali uniformità per il trattamento base anche di posizione per i dirigenti di seconda fascia e del ruolo unico, mentre sostanziali differenze sono emerse sul trattamento accessorio legato alla produttività, come evidenziato dalla  tabella comparativa retribuzioni dirigenti pubblici

Calendario

Febbraio 2024
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 1 2 3
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta