• 1

Ultimissima di Fedir

IL TE' CON FEDIR - PRIMO INCONTRO 22.10.21 ORE 17.00

Cogliendo le opportunità offerte dalle nuove modalità di incontro a distanza FEDIR lancia l'iniziativa

 
                   L'ORA DEL TE' INSIEME A FEDIR 

                                       (OGNI VENERDI' ALLE ORE 17,00)


L'iniziativa prevede incontri su piattaforma ZOOM con dirigenti e direttivi iscritti e non delle funzioni tecnico amministrative di Sanità, Regioni ed Enti Locali
in cui confrontarsi ed approfondire temi di interesse della categoria proposti da FEDIR o anche suggeriti da te quali, ad esempio, l'incarico dirigenziale , lo stipendio, le assenze, la pensione ecc ecc.

Sarà anche l'occasione di fare un tagliando all'applicazione del nuovo CCNL. 

ll primo Tè si terrà 
 
           Venerdì 22 Ottobre dalle ore 17
 
e verterà su:

L'INCARICO DIRIGENZIALE 
 La nuova disciplina dal 18/12/2020


Sarà possibile inviare prima del webinar una mail all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per porci specifici quesiti a cui dare risposta durante l'incontro.

Si prega di confermare la partecipazione al presente indirizzo mail ai fini dell'ammissione all'incontro per una migliore gestione del webinar. 
 
Ecco le credenziali per l'accesso 
ANDARE AL LINK        https://us02web.zoom.us/j/88683164635?pwd=dlpweDRBQ3pUd2h5VHdCU3Bpay80UT09
CREDENZIALI DI ACCESSO : ID : 886 83164635   PASSCODE : 122223 

BRUNETTA BLOCCATO. SENZA I NUOVI CCNL NIENTE RIFORMA

Per applicare la famigerata RIFORMA BRUNETTA in materia di contrattazione si dovrà aspettare il prossimo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

In tal senso senza nessuno spazio a dubbi due importantissime sentenze del giudice del lavoro di Torino (sentenza del 25/3/2010 del giudice dott. LANZA pagg. 3 e 4) e del giudice del lavoro di Trieste (sentenza del 5/10/2010 del giudice dott.ssa RIGON pagg. 5 e 6) con cui l'INPS di Torino ed il Comune di Trieste sono stati condannati ex art. 28 Statuto dei lavoratori  per condotta antisindacale per aver violato gli obblighi di informazione, concertazione e contrattazione in materia di riorganizzazione degli uffici e del lavoro.

Hanno espressamente statuito i giudici che il dec. leg.vo 150/2009 non è immediatamente applicabile ai CCNL nazionali ed integrativi ma che lo stesso potrà trovare applicazione solo con il prossimo Contratto Nazionale di Lavoro, che ne dovrà recepire le disposizioni.

Illegittima è quindi la circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n° 7/2010, alla quale molte Amministrazioni pubbliche stanno facendo riferimento per applicare immediatamente la riforma Brunetta.

Conseguentemente anche per la riforma della produttività e del merito bisognerà aspettare il prossimo CCNL, che non potrà arrivare (stante le disposizioni della manovra Tremonti che ha bloccato i contratti di lavoro) prima del 2013.

Quindi nessuna fuga in avanti è possibile da parte della ASL e Aziende Ospedaliere che fino ad almeno il 2013 dovranno continuare a rispettare tutti gli obblighi di contrattazione, concertazione ed informazione finora previsti dai vigenti CCNL.

Calendario

Ottobre 2021
D L M M G V S
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Motore di Ricerca

Galleria Fotografica

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta