• 1

Ultimissima di Fedir

VENERDI' 19.11.21 IL TE' CON FEDIR - Argomento "I FONDI CONTRATTUALI"

Cogliendo le opportunità offerte dalle nuove modalità di incontro a distanza FEDIR ha lanciato l'iniziativa

 
              L'ORA DEL TE' INSIEME A FEDIR    
 OGNI VENERDI' ALLE ORE 17,00


L'iniziativa prevede incontri su piattaforma ZOOM con dirigenti e direttivi iscritti e non delle funzioni tecnico amministrative di Sanità, Regioni ed Enti Locali
in cui confrontarsi ed approfondire temi di interesse della categoria proposti da FEDIR o anche suggeriti da te quali, ad esempio, l'incarico dirigenziale , lo stipendio, le assenze, la pensione ecc ecc.

Sarà anche l'occasione di fare un tagliando all'applicazione del nuovo CCNL. 

                Il Tè con Fedir 
 
        Venerdì 19 Novembre dalle ore 17
 
e verterà su:     I FONDI CONTRATTUALI 


Per le credenziali inviare una mail all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per porci specifici quesiti a cui dare risposta durante l'incontro.

AUDIZIONE FEDIR SANITA' ALLA CAMERA SU DECRETO MADIA

Oggi Fedir Sanità è stata audita dalla I Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati sullo schema di dlgs attuativo dell'art. 11 della legge 124/2015 in tema di riforma della dirigenza pubblica.

 

Fedir Sanità non si è soffermata sui singoli profili di incostituzionalità ed eccesso di delega presenti nella proposta del governo, già ampiamente evidenziati da tutti gli altri auditi, ma si è soffermata sui seguenti peculiari aspetti della dirigenza gestionale tecnico/amministrativa del SSN:

- quali saranno gli effetti della riforma sui numerosissimi dirigenti con incarichi provvisori, in proroga formale o proroga di mero fatto che oggi non hanno titolarità di incarico e contratto individuale  a causa dei profondi processi di riorganizzazioni delle ASL in corso in tutt'Italia? Saranno considerati dirigenti privi di incarico e pertanto il loro stipendio verrà parametrato al solo trattamento fondamentale?

- come si applicherà la responsabilità amministrativo gestionale in via esclusiva per tale dirigenza visto che essa, per disposto del dec leg.vo 502/92, non ha funzioni gestionali proprie ma delegate dal Direttore Generale

-  come si concilia la forte riduzione dell'autonomia gestionale operata dal decreto con il principio di netta separazione rispetto all'indirizzo politico/amministrativo che costituiva il necessario contrappeso predisposto dall'ordinamento rispetto alla privatizzazione del rapporto di lavoro voluto dal legislatore del 1993?

- come si concilia la volontà del governo dichiarata con il provvedimento  di creare un mercato della dirigenza con l'introduzione attraverso la legge 114/2014 dell'assenso obbligatorio dell'Ente alla mobilità che ha cancellato  in Sanità quello che era un  effettivo strumento per favorire tale mercato e cioè il preavviso sostitutivo di 3 mesi?

Le semplici ma chiare questioni poste da Fedir Sanità hanno suscitato la forte attenzione non solo degli altri uditori, che si sono complimentati per la chiarezza e concretezza dell'intervento, ma anche della relatrice all'atto 328, onorevole Gasparrini.

Abbiamo comunque fatto pervenire anche al Parlamento i nostri emendamenti di dettaglio sulle singole disposizioni.  

Calendario

Novembre 2021
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Motore di Ricerca

Galleria Fotografica

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta