• 1

Ultimissima di Fedir

IL TE' CON FEDIR - PRIMO INCONTRO 22.10.21 ORE 17.00

Cogliendo le opportunità offerte dalle nuove modalità di incontro a distanza FEDIR lancia l'iniziativa

 
                   L'ORA DEL TE' INSIEME A FEDIR 

                                       (OGNI VENERDI' ALLE ORE 17,00)


L'iniziativa prevede incontri su piattaforma ZOOM con dirigenti e direttivi iscritti e non delle funzioni tecnico amministrative di Sanità, Regioni ed Enti Locali
in cui confrontarsi ed approfondire temi di interesse della categoria proposti da FEDIR o anche suggeriti da te quali, ad esempio, l'incarico dirigenziale , lo stipendio, le assenze, la pensione ecc ecc.

Sarà anche l'occasione di fare un tagliando all'applicazione del nuovo CCNL. 

ll primo Tè si terrà 
 
           Venerdì 22 Ottobre dalle ore 17
 
e verterà su:

L'INCARICO DIRIGENZIALE 
 La nuova disciplina dal 18/12/2020


Sarà possibile inviare prima del webinar una mail all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per porci specifici quesiti a cui dare risposta durante l'incontro.

Si prega di confermare la partecipazione al presente indirizzo mail ai fini dell'ammissione all'incontro per una migliore gestione del webinar. 
 
Ecco le credenziali per l'accesso 
ANDARE AL LINK        https://us02web.zoom.us/j/88683164635?pwd=dlpweDRBQ3pUd2h5VHdCU3Bpay80UT09
CREDENZIALI DI ACCESSO : ID : 886 83164635   PASSCODE : 122223 

ILLEGITTIMO IL PENSIONAMENTO D'UFFICIO SENZA CRITERI PREVENTIVI

Ormai è giurisprudenza pacifica.

Per poter legittimamente mandare a casa contro la sua volontà il dipendente pubblico con 40 anni di anzianità occorre aver preventivamente stabilito attraverso specifica regolamentazione i casi ed i criteri a cui applicare il recesso unilaterale.

Pubblichiamo la sentenza del Tribunale di Brindisi, ultima solo in ordine di tempo TRIBUNALE BRINDISI N° 1969 dell'11/5/2011.

Ed il governo cerca di correre ai ripari proponendo in Parlamento, nell'ambito della riforma correttiva del dec. leg.vo 150/2009, la modifica dell'art. 32 comma 1 con l'introduzione di un  comma 1 bis che stabilisce la non necessità della motivazione del singolo recesso solo qualora l'amministrazione abbia preventivamente determinato in via generale specifici criteri applicativi dello stesso con atto generale di organizzazione interna sottoposto al visto degli organi di controllo (Schema di DDL governativo  n° 364 del 13/5/2011 sottoposto al parere del Senato)

Calendario

Ottobre 2021
D L M M G V S
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Motore di Ricerca

Galleria Fotografica

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta